Ho visto un re, a Radda in Chianti torna la rievocazione storica – GALLERY

2 months fa scritto da
img

Ho visto un Re, grazie a All’associazione Linea Gotica Pistoiese, a Radda in Chianti torna la rievocazione storica. Un fine settimana tutto ‘brits’ per ricordare il passaggio nel Chianti di Re Giorgio VI e del primo ministro Winston Churchill in visita alle truppe inglesi e del Commonwealth impegnate nella campagna d’Italia.

L’evento, filologicamente corretto, si è svolto nel rispetto del momento e nell’educazione di tutti i partecipanti. La storia del passaggio dal fronte di Re Giorgio VI racconta di un’avanzata difficile su per l’Italia da parte delle truppe alleate. Da Husky era passato un anno, ma molti dei reparti alleati impegnati nello sbarco erano stati dirottati su un altro sbarco, quello in Normandia per l’apertura del secondo fronte occidentale.

Aperta la breccia di Cassino, liberata Roma, c’era bisogno di un supporto morale per  chiudere la partita, avanzare verso il Nord Italia. La guerra sarebbe durata ancora molti mesi, alle porte sarebbe arrivato il lungo inverno sulla Gotica. La visita di Giorgio VI ha per questo un alto valore simbolico e, dal punto di vista culturale, è un evento che vale la pena rievocare.

La manifestazione, giunta alla seconda edizione, con un programma in crescita rispetto all’anno passato, non è stata un mero raduno, con il clima conseguente che a volte è un po’ fuori dalle righe. Il segno caratteristico di chi arriva a Radda è quello di essere motivato a rappresentare con dignità quel passaggio. E notevole è stata l’attenzione alle uniformi, e al decoro dovuto quando le si indossano.

(fotogallery Giulio Morviducci  per Armymag.it)

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Rievocazioni
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet