Gli Allievi della Douhet volano su Firenze. Il progetto ‘giovani aquile’

1 month fa scritto da
img

Un volo mozzafiato sopra i cieli di Firenze per gli allievi della scuola dell’Aeronautica militare Giulio Douhet. All’iniziativa, svoltasi presso l’aeroporto fiorentino Vespucci, erano presenti il comandante dell’Istituto di scienze militari aeronautiche, generale B.A. Urbano Floreani, il colonnello Davide Rossellini, comandante la scuola Douhet, il comandante del 60° stormo di Guidonia, colonnello Giovanni Trebisonda, il sindaco di Firenze, Dario Nardella

La Douhet forma studenti dell’ultimo triennio del liceo classico e dello scientifico che accedono dopo un concorso pubblico. Un punto d’orgoglio per la città di Firenze che da sempre è legata all’Aeronautica Militare.

L’attività di familiarizzazione al volo rientra nel progetto denominato “Giovani Aquile” inserito nel Piano dell’Offerta Formativa della scuola militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze. L’attività di volo è stata preceduta da lezioni teoriche svolte dai piloti istruttori del 60° Stormo di Guidonia e destinata ai 38 allievi del Corso Rigel, al secondo anno in istruzione, che hanno affrontato 2 sessioni di volo della durata di circa 30’ su velivolo a motore Siai S.208/M.

Tale mezzo è attualmente impiegato dalle squadriglie collegamenti dell’Aeronautica Militare e per il traino degli alianti rischierati a Guidonia.
La prima fase del corso di familiarizzazione al volo verrà svolta a Firenze grazie alle capacità di proiezione della Forza Armata ed alla collaborazione ed integrazione con il sistema aeroportuale fiorentino.  La seconda fase, della durata di una settimana, si svolgerà a Guidonia presso la sede del 60° Stormo, reparto che svolge anche corsi di Volo a Vela per i frequentatori dell’Accademia e “Corsi di Cultura Aeronautica” per gli studenti delle scuole medie superiori di tutto il territorio nazionale.
Gli Allievi della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze hanno l’opportunità, durante i 3 anni di frequenza, di cimentarsi in numerose attività a carattere aeronautico per sviluppare e consolidare la propria passione per il volo e non solo. Tra queste, la familiarizzazione al volo riveste un ruolo fondamentale per la crescita personale dei giovani allievi poiché permette loro di sperimentare l’utilità di una attenta pianificazione e soprattutto la sua importanza per reagire a situazioni critiche.

All’interno del progetto “Giovani Aquile” sono previste ulteriori attività di volo, come quelle svolte durante i periodi estivi, quando gli allievi possono provare l’emozione di volare sugli alianti del Centro di Volo a Vela di Guidonia.

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Cielo
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet