Cambio in comando al reggimento Antares dell’Aves

2 weeks fa scritto da
Cambio comando reggimento Antares (foto Esercito italiano)
img

Cambio in comando al 1° reggimento dell’avis Antares. La cerimonia si è svolta all’interno dell’hangar del 28° Gruppo Squadroni “Tucano” dell’aeroporto Fabbri di Viterbo. A cedere il comando al subentrante colonnello Giovanni Quartuccio, è stato il Colonnello Raffaele Aruanno.

All’evento era presente il Generale di Brigata Paolo Riccò, comandante dell’Aves, oltre alle autorità militari e civili e una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Aviazione dell’Esercito, il Colonnello Aruanno, nel suo discorso di commiato, ha tracciato una sintesi di questo suo periodo di comando mostrando soddisfazione per l’esperienza, la professionalità e l’impegno con cui gli uomini e le donne del reggimento hanno operato per portare a termine tutti gli obiettivi prefissati. 

“Voi siete Antares e porterò con me l’orgoglio di essere stato il vostro Comandante e aver fatto parte di questa splendida unità.”

Al suo successore, il Colonnello Aruanno ha formulato l’augurio di buon lavoro nel proseguire le innumerevoli attività che vedono il reggimento protagonista essenziale sia nella gestione degli impegni operativi e addestrativi sia  nella condotta di interventi a supporto di enti locali e soccorso nazionale: “non c’è stata esercitazione o attività operativa in cui non sia stato richiesto l’intervento dei nostri CH 47”. 

Da oggi la Bandiera di Guerra, simbolo indiscusso di valori assoluti per tutti i baschi azzurri del reggimento passa, dalle mani del Colonnello Aruanno, che andrà a ricoprire l’incarico di Capo di Stato Maggiore del Comando Brigata Aeromobile “Friuli”, nelle mani del Colonnello Giovanni Quartuccio, proveniente dal 3° Reparto Pianificazione Generale dello Stato Maggiore dell’Esercito.

Il generale Ricco (foto Esercito Italiano)

Il generale Riccò (foto Esercito Italiano)

 

 

Shares 0
Article Categories:
Terra
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet