Humvee addio, gara per il veicolo leggero dell’Us Army

3 months fa scritto da
Il nuovo veicolo leggero trasporto truppe Us Army (foto Us Army)
img

Un nuovo veicolo leggero per l’Us Army. L’esercito degli Stati Uniti procede con la selezione per il nuovo trasporto truppe. Sono già state nominate tre aziende leader dell’automotive per sviluppare i prototipi. C’è un contratto da un milione di dollari per la sperimentazione dei prototipi e arrivare alla produzione i nuovi ISV (infantry squad vehicle) nel 2020.

Il progetto punta a far sì che i nuovi veicoli che sostituiranno l’Humvee e i suoi derivati, forniscano una maggiore mobilità tattica per una squadra di combattenti di fanteria che debba muoversi rapidamente sul campo di battaglia. Per il responsabile del prodotto per i veicoli di mobilità terrestre, servizio di combattimento dell’ufficio esecutivo del programma dell’esercito americano e supporto del servizio di combattimento, Steven Herrick, questi mezzi potranno “riposizionarsi rapidamente in modo da offrire ai comandanti una maggiore libertà di movimento e di azione”.

Isv, prove sul campo da novembre

Nel febbraio 2019, l’esercito ha approvato un obiettivo di approvvigionamento e prevede di acquistare 649 veicoli. Una squadra di fanteria a nove soldati, insieme alle attrezzature associate si troverà comodamente a suo agio in questi veicoli.

La data di consegna prevista per tutte e tre le squadre concorrenti alla costruzione del prototipo è il 13 novembre presso l’Aberdeen Test Center nel Maryland per la valutazione iniziale. I team concorrenti includono Oshkosh Defence/Flyer, GM Defense e SAIC/Polaris.

Al loro arrivo sul campo di prova del Maryland, tutti i prototipi saranno messi alla prova in numerosi test di prestazione, operativi e di caratteristiche. Le valutazioni dovrebbero essere programmate per dicembre. Dopo le prime prove, i veicoli verranno spostati a Fort Bragg, nella Carolina del Nord, per sottoporsi al secondo round di test. Una volta lì, saranno sottoposti a valutazioni rese operative attraverso una serie di esercitazioni sul campo per valutare l’efficacia dei nuovi mezzi nell’uso per i soldati.

“L’esercito prevede di selezionare una società per la produzione nel secondo trimestre  2020 – ha detto Herrick – questa selezione si baserà in gran parte sull’input del soldato e sulla risposta a una richiesta formale di proposta per la produzione.”

Gli ISV sono stati progettati per fornire all’esercito le capacità dei veicoli per la mobilità terrestre sin dal primo modello. I veicoli leggeri sono essenziali per aumentare la velocità in combattimento e fornire la capacità di essere trasportati in elicottero in luoghi remoti. Serve flessibilità per le operazioni sul campo, ma anche per contrastare possibili minacce. Un veicolo capace di sfruttare punti di accesso multipli per portare soldati dove sembra impossibile arrivare.

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Mezzi
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet