Comando e controllo: dispiegamento rapido

9 months fa scritto da
img

Esercitazione di dispiegamento rapido a Solbiate Olona per iIl Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA).

“NATO OLRT DEPLOYEX 2017” (NATO Operational Liaison and Reconnaissance Team Deployment Communication Exercise 2017), questo il nome dell’esercitazione è stata fissata dal programma di Proficiency Training (PTP), volto a mantenere e verificare le capacità operative dello staff del NRDC-ITA nel ruolo di stand-by Joint Task Force, cioè Comando con capacità interforze in turno di pronto impiego della NATO.

I 30 componenti del team OLRT sono la prima forma di contatto con i diversi attori presenti in un’area di operazione, un compito delicato per il quale è necessario un costante addestramento alle procedure di attivazione e dispiegamento dei sistemi di comunicazione e di Comando e Controllo in un eventuale teatro operativo. Queste procedure sono state accertate provvedendo al trasporto del team OLRT, a bordo di due aeromobili dell’Aviazione dell’Esercito resi disponibili dal Comando delle Forze Operative Terrestri-Comando Operativo Esercito, presso l’aeroporto militare di Trapani-Birgi e realizzando, quindi, un Nucleo Comando e Controllo presso la Caserma “Giannettino”, sede del 6° Reggimento Bersaglieri in Trapani.

L’esercitazione ha inoltre comportato l’attivazione, nella sede di Solbiate Olona, della Sala Operativa del NRDC-ITA (Operations Centre – OPSCEN) e del Deployment Coordination Team. Durante la fase di condotta, sono state effettuate numerose prove di collegamento con il Comando di Solbiate Olona, utilizzando i sistemi di comunicazione NATO e nazionali, classificati e non, assicurati dal cosiddetto “kit pesante OLRT per le comunicazioni campali”, posto in funzione grazie al supporto tecnico assicurato dal 1° Reggimento Trasmissioni di Milano. L’esercitazione ha rappresentato una opportunità unica per addestrare un consistente numero di personale del Comando NRDC-ITA alla pianificazione e condotta di una delle attività chiave per l’avvio, qualora richiesto, di un’operazione in area di crisi.

Article Categories:
Primo piano · Terra
img

Comments are closed.

7 Shares
Share7
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi