Un tuffo nella storia 2022, la rievocazione della battaglia del Giogo

1 month fa scritto da
img

‘Un tuffo nella storia’, è la rievocazione della battaglia per la linea Gotica tra tedeschi e americani sulle montagne a nord di Firenze. Ogni anno l’associazione Gotica Toscana organizza la rievocazione di questa epica battaglia, portando gli appassionati direttamente su quei campi di battaglia, dove i volontari hanno ricostruito bunker e camminamenti e li usano a scopo didattico per tutto l’anno accompagnando scolaresche e appassionati di storia.

Una delle precedenti edizioni (Fotocronache Germogli per Armymag.it) 

Sarà un fine settimana veramente denso di appuntamenti quello del 27-28 Agosto. Dal mattino del sabato c’è “Orizzonti di Libertà”, escursione con guida sui campi di battaglia del Passo del Giogo con destinazione i Monticelli. Alle 10 ci sarà anche Gibba, il protagonista della serie Metal Detective che giocherà con i suoi giovanissimi fans nei giardini del Museo Gotica a Ponzalla. Alle ore 12:30 invece, sempre nei giardini del museo, verrà inaugurata una nuova targa dedicata al Sergente Charles Saunders che qui sulla Gotica fu decorato con la Silver Star. La cerimonia si svolgerà alla presenza del nipote Justin appositamente venuto dal Texas per dedicare la targa a suo nonno ed a tutti i ragazzi del 339esimo reggimento della 85esima divisione di fanteria americana. Alle 14:30 invece prenderà la parola Detector Center, azienda specializzata in metal detectors che illustrerà ai presenti ed in diretta streaming sui canali di Gotica quali sono le normative vigenti in tema di metal detectors. Molti nuovi appassionati infatti spesso ignorano i pericoli e le norme vigenti nonché il buon senso che deve sempre prevalere. Alle 15:30, sempre al museo verranno presentate al pubblico alcune copie speciali del libro “The Rifle” con gli autografi di 8 veterani e per ognuno di loro ne verrà raccontata la storia durante il conflitto. The Rifle, di cui Andrew Biggio è l’autore, è attualmente uno dei best seller mondiali in tema di racconti dei veterani del secondo conflitto. Alle 17 invece in località Fontefredda, sempre nelle adiacenze del Passo del Giogo si narreranno i fatti storici della 91esima divisione di fanteria in una zona mai aperta al pubblico prima; narrazione che si ripeterà alle ore 21 in notturna come realmente avvenne nel settembre del 1944. il pubblico, che ripetiamo può assistere a tutte le iniziative in programma gratuitamente, troverà indicazioni in loco.

(Fotocronache Germogli) 

Domenica 28 agosto invece tutto si svolgerà nella consueta area del Passo del Giogo; dalle 10 alle 17 ogni ora circa si susseguiranno scene diverse in location diverse con un narratore che spiegherà i veri fatti storici, dalla storia di Umberto Bisaccioni alla presa della vetta di Monte Altuzzo grazie al lavoro di numerosi gruppi di rievocazione storica che riproducono fedelmente i reparti dell’epoca attraverso uniformi ed equipaggiamenti. La nuova formula introdotta lo scorso anno ha ricevuto apprezzamenti da parte del pubblico e dei partecipanti che hanno visto moltiplicarsi le possibilità di raccontare la storia.

Durante tutto il week end sarà possibile visitare il Museo Gotica di Ponzalla con orario 09 – 19 dove sono conservati importanti testimonianze dei terribili giorni che investirono il nostro territorio.

Per ogni informazione info line al 333/1968080 oppure segreteria@goticatoscana.eu

(tutte le foto sono di Fotocronache Germogli per Armymag.it)

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Rievocazioni
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet