Nuovo comandante al 3° Reggimento operazioni speciali Aldebaran

3 weeks fa scritto da
Cambio in comando al 3° reggimento elicotteri operazioni speciali Aldebaran (foto esercito italiano)
img

Nuovo comandante al 3° reggimento elicotteri operazioni speciali ‘Aldebaran’. La cerimonia si è svolta all’Aeroporto “Fabbri” di Viterbo, alla presenza del Comandante dell’Aviazione dell’Esercito Generale di Brigata Paolo Riccò. Dopo i saluti del Colonnello Nicola Basti, il comando del reggimento è passato al Colonnello Loreto Bolla.

L’Aldebaran è l’Unità più giovane dell’Aviazione dell’Esercito. Dal 2002, infatti,  supporta tutte le Forze Speciali della Difesa nella 3^ dimensione. Il momento più solenne della cerimonia è stato il passaggio della Bandiera di Guerra dalle mani del Comandante cedente, che l’ha custodita e servita per 28 mesi, a quella del subentrante che, appena terminato un prestigioso incarico in teatro operativo, si accinge a iniziare un intenso periodo a capo degli uomini e delle donne del 3° reggimento operazioni speciali.

Sotto la guida del Colonnello Basti, il reggimento ha portato a termine tutte le missioni assegnategli in questi anni, da quelle addestrative a quelle operative a carattere nazionale e internazionale, assicurando quotidianamente equipaggi e aeromobili per il pronto intervento nazionale e i piani di contingenza.

L’attività del 3° reggimento

Cambio in comando al 3° reggimento elicotteri operazioni speciali Aldebaran (foto esercito italiano)

(foto Esercito Italiano)

Tra le innumerevoli attività addestrative, si ricorda quella iniziata a marzo di quest’anno, che ha visto la formazione di personale pilota, tecnico e operatore di bordo delle Qatari Emiri Air Force su aeromobile NH90, avente il duplice scopo di addestrare piloti e operatori di bordo e di formare tecnici manutentori.

Il 3° Reggimento Elicotteri Operazioni Speciali “Aldebaran” costituitosi il 14 Novembre 2014 è alle dirette dipendenze del Comando dell’Aviazione dell’Esercito e supporta con personale e aeromobili il Comando Forze Speciali dell’Esercito (COMFOSE) e il Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (COFS) garantendo inoltre le missioni tipiche di un’unità di volo dell’Aviazione dell’Esercito.

Shares 0
Article Categories:
Terra
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet