Cambio di comando all’Istituto di scienze militari aeronautiche di Firenze

3 months fa scritto da
img

Cambio di comando presso l’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche (ISMA) di Firenze. L’avvicendamento è avvenuto tra il Generale di Divisione Aerea Stefano Fort ed il Generale di Brigata Aerea Vincenzo Nuzzo. Il passaggio di consegne è stato presieduto dal Comandante delle Scuole AM / 3^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Umberto Baldi. La Cerimonia si è svolta nella storica cornice dell’Istituto fiorentino alla presenza di numerose autorità civili e militari, tra le quali il Prefetto di Firenze dr.ssa Laura Lega, il Questore di Firenze dr. Alberto Intini nonché i rappresentanti del Comune di Firenze, della Città Metropolitana e della Regione Toscana, presenti inoltre i Generali Comandanti degli Enti militari del Presidio Interforze.

Durante il suo intervento, il Generale Fort ha ripercorso i momenti salienti che hanno caratterizzato i suoi anni di Comando, dalle attività connesse al presidio militare interforze, all’evoluzione della complessa offerta formativa dell’Istituto, sino al percorso per il raggiungimento di numerosi obiettivi di Forza Armata e dello Stato Maggiore Difesa. “Quasi tre anni fa assumevo, in questa stessa sede, l’incarico di Comandante della Scuola e la prima impressione ricevuta fu quella di essere salito su un treno in corsa. Una corsa che, attraverso il susseguirsi di cicli di formazione, progetti logistici, innumerevoli e variegati eventi, mi ha fatto giungere in un baleno al termine del mio mandato. Nello svolgimento dell’incarico di Comandante ho ritenuto importante consolidare i comportamenti di etica militare, intesa non come valore astratto, ma come impegno costante ad essere d’esempio nel rispetto delle regole, anche quando scomode.”

Ha successivamente preso la parola il Generale Nuzzo, Comandante subentrante dell’Istituto, che ha affermato: “è con forte emozione che oggi assumo il comando dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, Scuola che ha formato negli anni tutti i nostri ufficiali e che ha saputo evolversi adattando le attività e materie formative per soddisfare al meglio le esigenze della forza armata. Mai avrei pensato di comandare un giorno questo prestigiosissimo Istituto dove, con occhi meravigliati, passai da frequentatore molti anni fa.”

Il Comandante delle Scuole, Gen. S.A. Umberto Baldi ha infine rivolto un sentito saluto al Gen. Fort: “il Generale Fort ha tracciato un chiaro quadro del lavoro svolto e dei risultati ottenuti nei suoi tre anni alla guida dell’Istituto. Un triennio intenso, caratterizzato da una notevole complessità e ricco di nuove offerte formative, per rispondere alla nuova e mutevole dimensione operativa della Forza Armata. Desidero inoltre dare atto al Generale Fort di quanto ha saputo fare verso l’esterno producendo quella preziosa sinergia che ha consentito di rafforzare i già profondi legami con dell’Aeronautica con la città di Firenze ed il suo territorio”. Il Comandante delle Scuole ha, infine dedicato un caloroso augurio per un futuro ricco di soddisfazioni al Gen. Nuzzo: “con il tuo impegno, la tua intelligenza e la tua grande esperienza già maturata quale Capo di Stato Maggiore del Comando Scuole, saprai ulteriormente incrementare l’efficacia, l’efficienza e l’immagine di questo Istituto”.

​L’Istituto di scienze Militari Aeronautiche, dipendente dal Comando delle Scuole 3^ Regione Aerea, è sede di numerose attività formative tra cui il Corso Normale Master, il Corso di Stato Maggiore per i Capitani dei ruoli Speciali ed ulteriori momenti formativi che prevedono attività preparatorie alle Operazioni Fuori dai Confini Nazionali con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche.

Sono inoltre previsti corsi professionali ed approfondimenti per Ufficiali nel grado di Maggiore/Tenente Colonnello e Colonnello per coloro che assumeranno la funzione di Comandante di Gruppo e di Reparto; a questi si è inoltre aggiunto il Seminario per i Generali di Brigata che si pone come limpida opportunità di riflessione, durante la quale scambiare esperienze e conoscenze, nonché per potenziare gli strumenti di analisi e stimolare il pensiero strategico dei futuri dirigenti della Forza Armata.

Nell’ISMA è inserito ed operativo il Reparto per la Formazione Didattica e Manageriale, che ha il compito di svolgere attività di formazione in presenza e a distanza (e-learning) e della relativa ricerca/sviluppo nei settori delle metodologie didattiche e delle competenze manageriali, soprattutto in collaborazione con l’Università di Firenze. In virtù di questo, il Reparto è “focal point” nell’ambito dell’Aeronautica Militare per la metodologia e-learning e per la formazione alla leadership.

Article Categories:
Cielo
img

Comments are closed.

1 Shares
Share1
Tweet