Comsubin: tre nuovi incursori. Cerimonia alla Spezia

6 months fa scritto da
Comsubin (foto Marina Militare)
img

Tre nuovi incursori per il Comsubin. La cerimonia di consegna del basco verde, come da tradizioni, si è tenuta nella base del Varignano sede del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” a La Spezia. A ricevere basco e attestati tre marinai che hanno portato a termine un duro percorso formativo di un anno (erano 24 in partenza).

La manifestazione si è tenuta alla presenza del Comandante in Capo della Squadra Navale, Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, già Comandante di Comsubin e del Comando interforze per le operazioni speciali (COFS), e delle autorità civili e militari della Spezia. Così un ufficiale e due sottocapi hanno ricevuto il brevetto da incursore e sono entrati a far parte delle Forze Speciali della Marina Militare. In particolare, 2 neo brevettati provengono dall’arruolamento per volontari in ferma prefissata di un anno, che consente di accedere al corso propedeutico da Incursore a soli due mesi dall’atto dell’ingresso nella Forza Armata.

Contestualmente alla consegna del basco da incursore, la Federazione Italiana Attività Subacquee (FIAS) ha conferito ai 3 militari anche il brevetti Open FIAS-CMAS (Confédération mondiale des activités subaquatiques), riconosciuti in ambito internazionale, in virtù dell’equipollenza diretta, degli attestai emanati da Comsubin, attuata dalla federazione dal 2017.

Diventare Incursore significa vivere una professione appassionante e unica, con la possibilità di una carriera avvincente e appagante nel Reparto di Forze Speciali italiane più conosciuto e rinomato al mondo. Si può diventare un operatore del Gruppo Operativo Incursori, oltre che attraverso la frequenza dell’Accademia Navale di Livorno e delle Scuole Sottufficiali della Marina Militare, partecipando ad un apposito concorso per Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1) che permette di accedere direttamente alla Scuola del Comsubin.  Il bando viene pubblicato annualmente sulla Gazzetta Ufficiale. Per maggiori informazioni basta consultare il sito della Marina Militare.

(foto Marina Militare)

Article Categories:
Mare
img

Comments are closed.

6 Shares
Share6
Tweet