Il grande cuore dell’Anarti

8 months fa scritto da
La delegazione degli Artiglieri d'Italia con il Sindaco Sergio Pirozzi
img

La grande solidarietà dell’Anarti. Gli uomini dell’Associazione Artiglieri d’Italia, su iniziativa del presidente, il Generale di brigata Rocco Viglietta, hanno dato il via a una sottoscrizione a favore della popolazione di Amatrice. Gli Artiglieri hanno risposto con grande generosità, e una volta raggiunta una considerevole somma, la Presidenza dell’Associazione ha interpellato direttamente il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, per capire come poterla impiegare. Su sua richiesta, sono stati  acquistati sette defibrillatori automatici comprensivi di piastre pediatriche e teche da esterno che saranno posizionati in luoghi pubblici della cittadina, e saranno quindi strumenti per la sicurezza sanitaria dei passanti, ma anche di coloro che abitano nelle vicinanze. Un piccolo gesto per riportare alla normalità della vita quotidiana in una popolazione provata da oltre un anno di forti disagi.

La cerimonia con i rappresentanti Anarti e il sindaco Pirozzi

Oltre al Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, erano presenti alla cerimonia, in rappresentanza dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia, il Generale Viglietta, il Generale di Divisione Sergio Fiorentino e il Generale di Brigata Pierluigi Genta, Vicepresidente dell’Associazione nonché originario della città di Rieti. Dal capoluogo sabino è giunta anche una delegazione della locale Sezione Artiglieri, presieduta dal Generale di Brigata Enrico Bianchetti, che ha attivamente collaborato all’iniziativa seguendo in prima persona l’acquisto dei defibrillatori. Accogliendo con partecipazione il gesto, il Sindaco Pirozzi ha dichiarato come Amatrice “sia viva grazie agli Italiani”, i quali (effettuando una donazione sul cc bancario 000000005050 presso la BCC di Roma), hanno permesso al Comune di sostenere importanti spese, come i sostegni alle imprese familiari, le quali, secondo il decreto governativo, non hanno diritto a ricevere indennizzi per i danni subiti dal sisma.

Anarti e Il cammino di Francesco

A questa iniziativa, si aggiunge quella che l’Anarti. ha sviluppato in collaborazione con la Dottoressa Tatiana Bianchetti, Presidentessa dell’Associazione Il Cammino di Francesco ONLUS, promotrice del Progetto Cuore, volto a fornire esami cardiologici gratuiti per i ragazzi delle scuole; nel caso di Amatrice, saranno sottoposti a screening i bambini di tre anni, fino ai ragazzi di diciotto.

 

Article Categories:
Terra
img

Comments are closed.

5 Shares
Share5
Tweet