Addestramento per gli incursori del Col Moschin

2 weeks fa scritto da
Esercitazione del nono reggimento Col Moschin (Foto Esercito Italiano)
img

Addestramenti in mare per gli incursori del Col. Moschin. Questo tipo di esercitazioni vengono effettuate periodicamente dalle unità di pronto intervento degli Incursori del 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti”Col Moschin”.

L’assalto al traghetto degli incursori

Esercitazione del nono reggimento Col Moschin (Foto Esercito Italiano)

(Foto Esercito Italiano)

Durante l’operazione, i militari sono entrati in azione su navi ormeggiate e in movimento. L’attività è stata condotta da una Compagnia di Incursori, supportata dal personale e dai battelli del plotone anfibio della “Base Addestramento Incursori”, struttura addestrativa di supporto anfibio e sub degli Incursori.

Gli uomini si sono addestrati per una settimana per conoscersi e testare tutte le attrezzature

L’addestramento si è concluso con un’esercitazione finale, il cui scopo è stato quello di incrementare la capacità delle unità Incursori di condurre tutte le missioni assegnate in tutti gli ambienti operativi e incrementare le procedure integrate e la familiarizzazione con le unità navali interessate.

Quelli del nono reggimento

Esercitazione del nono reggimento Col Moschin (Foto Esercito Italiano)

(Foto Esercito Italiano)

Il Col Moschin, comunemente chiamato “il nono”, è l’unico reparto di forze speciali dell’Esercito. E’ composto da militari in servizio permanente o in ferma breve/prefissata addestrati e selezionati mediante un iter formativo della durata di circa due anni (5 mesi per i VFB/VFP4).

Gli Incursori sanno muovere e combattere in tutti gli scenari operativi, dall’alta montagna all’ambiente subacqueo e anfibio, eseguono lanci da alta quota o per infiltrazione a piccoli nuclei e sono particolarmente addestrati ad operare in contesti caratterizzati da elevata autonomia operativa ed a grande distanza dalle linee amiche.

Esercitazione del nono reggimento Col Moschin (Foto Esercito Italiano)

(Foto Esercito Italiano)

Il reggimento è di stanza a Livorno. La festa del Reggimento cade il 16 Giugno, data in cui ricorre l’anniversario della battaglia del Col Moschin (16 giugno 1918), in cui gli Arditi del IX Reparto d’assalto, scrissero una delle pagine più eroiche della grande guerra.

Dopo la smobilitazione nel 1946, il nono è stato ricostituito a livello Compagnia presso la Scuola di Fanteria a Cesano (RM) nel 1953 e il 1° giugno 1954 è diventato Reparto Sabotatori Paracadutisti. Assegnato al Centro Militare di Paracadutismo di Pisa il 10 maggio 1957, diventa Battaglione Sabotatori Paracadutisti il 25 settembre 1961.

Segue le sorti della rinata Brigata Paracadutisti e, il 1° ottobre 1975 assume la denominazione di 9° Battaglione d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin” e riceve in custodia la bandiera del X Reggimento Arditi. Il 24 giugno 1995 assume l’attuale denominazione.

Article Tags:
Article Categories:
Terra
img

Comments are closed.

9 Shares
Share9
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi