Master in Macp per sette parà della Folgore

10 months fa scritto da
Master in Macp per sette parà della Folgore (foto Esercito Italiano)
img
Master in Macp per sette parà della Folgore (foto Esercito Italiano)

(foto Esercito Italiano)

Insegneranno ai loro colleghi le tecniche di combattimento dei militari Usa. Sette paracadutisti della Brigata “Folgore” hanno concluso con successo il corso per l’acquisizione della qualifica di “Master Trainer Instructor” di Modern Arms Combatives Program (MACP). Il corso, della durata complessiva tre settimane (con ben 160 ore di lezioni teorico-pratiche) si è svolto presso la sede della 173rd Airborne Brigade Combat Team “Sky Soldiers” in Vicenza. La docenza del corso è stata affidata ad un team di Istruttori della US Army Combatives School giunti appositamente da Ft. Benning nella Georgia.

Il Sergente Riccardo Giorlandino, Caporal Maggiore Capo Scelto Daniele Pilagatti, Caporal Maggiore Capo Scelto Fabio Botticelli, Caporal Maggiore Scelto Riccardo Iacuele, 1° Caporal Maggiore Stefano Calvetta, 1°

Master in Macp per sette parà della Folgore (foto Esercito Italiano)

(foto Esercito Italiano)

Caporal Maggiore Matteo Roselli e Caporale VFP4 Marco Sarnataro, tutti già qualificati Istruttori di Metodo di Combattimento Militare (MCM), dopo aver superato le selezioni per l’ammissione al corso basate su prove fisiche e tecniche, hanno avuto la possibilità di acquisire, perfezionare e aggiornare le tecniche adottate dall’esercito americano per combattimento corpo a corpo, con e senza equipaggiamento; controllo, gestione, immobilizzazione ed ammanettamento di elementi ostili; tecniche di disarmo e ritenzione dell’arma; organizzazione e pianificazione di scenari addestrativi.

La collaborazione tra Enti di formazione statunitense ed italiano per il combattimento corpo a corpo si era già avviata nel 2015 quando tre Istruttori MCM del Gruppo di Progetto (CMCS Antonio Citi, CMS Alessio Loni e 1 CM Claudio Sanna) avevano conseguito, dopo due mesi di permanenza presso la US Army Combatives School di Ft. Benning (GA) la medesima qualifica, che consente di istruire il personale militare nella specifica disciplina. Degno di nota il fatto che nel team di Istruttori statunitensi a Vicenza, sia stata richiesta la presenza del CMCS Antonio Citi (appartenente al Gruppo di Progetto per l’Implementazione del MCM) nel ruolo di insegnante. Il titolo onorifico di Honor Graduate per eccezionale rendimento durante il corso è andato ad uno degli istruttori MCM della Brigata Folgore, 1° Caporal Maggiore Matteo Roselli. La collaborazione e sinergia nel campo dell’addestramento al combattimento corpo a corpo tra l’Esercito italiano e lo US Army è sempre maggiore.

Master in Macp per sette parà della Folgore (foto Esercito Italiano)

(foto Esercito Italiano)

Article Categories:
Primo piano · Terra
img

Comments are closed.

5 Shares
Share5
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi