Rivivere lo sbarco alleato in Sicilia: il museo di Modica

10 months fa scritto da
img

Come Sempre nasce tutto dalla passione. E dalla voglia di non disperdere una memoria fondamentale per la nostra storia. Così dalla volontà di Andrea Blefari e Antonino Montalto è nato a Modica il museo della memoria Sicilia 1943. Andrea e Antonino, volevano dare vita a uno spazio espositivo che fosse degno di una delle capitali culturali della Sicilia, e così è stato

Il Museo della Memoria – Sicilia 1943, ripercorre attraverso numerosi reperti, divise, elmetti, mezzi militari, documenti inediti e fotografie le drammatiche vicende vissute dai siciliani nel 1943, dall’operazione Husky con lo sbarco dei soldati alleati, fino alla liberazione dell’Isola con il passaggio delle truppe alleate sul continente. Il percorso e l’impianto didattico ampliamente documentato accompagnano i visitatori attraverso un fantastico viaggio nel tempo. La collezione privata diventa virtù pubblica.

Il museo è anche un luogo di trasmissione della memoria storica, elemento fondamentale per l’identità individuale e collettiva. Non è solo una raccolta di reperti bellici, ma è un luogo che interagisce con i visitatori che dal percorso museografico possono trarre, non solo godimento dei beni esposti ma essere stimolati in riflessioni.

Il 10 Luglio 1943 le truppe americane, canadesi e inglesi sbarcarono nella Sicilia orientale rispettivamente nei pressi di Gela e Scoglitti e presso le coste di Pachino e Portopalo di Capopassero. Gli Alleati occuparono con molta facilità la parte della Sicilia occidentale mentre le truppe inglesi e canadesi incontrarono la resistenza italo-tedesca nella Sicilia orientale. Epica furono in questo senso la gara tra il generale americano George Patton e quello inglese Montgomery per essere i primi a ‘chiudere la partita’ e arrivare a Messina. La vinse Patton con il grande disappunto dell’aristocratico Bernard Montgomery che entrò in città pensando di essere il primo, trovano l’americano ad accoglierlo.

Il museo ripercorre oltre alle tappe dell’occupazione anglo americana in Sicilia, anche la storia del Regio Esercito, del fascismo e della Germania nazista.

(gallery foto Museo della Memoria – Sicilia 1943)

Info: via Sorda Sampieri 46/d Modica Rg (aperto su prenotazione) – per informazioni su biglietti e visite guidate sui luoghi dello sbarco: 3381012125/3395084444 – sicilia1943@tiscali.it

Article Tags:
Article Categories:
Uncategorized
img

Comments are closed.

21 Shares
Share21
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi