Unità cinofile dell’Esercito per la sicurezza nelle stazioni

11 months fa scritto da
Cani controllano bagagli
img

Sono impiegati nelle stazioni del centro Italia, a supporto delle forze dell’Ordine. Si tratta dei cani anti esplosivo dell’Esercito. Nei giorni scorsi sono entrati in azione su richiesta della Prefettura di Grosseto: in tutto quattro cani coi rispettivi conduttori che arrivano dal Centro militare veterinario dell’Esercito. I cani sono specializzati nella ricerca di materiali esplodenti. In particolare i team dell’Esercito hanno eseguito il controllo su alcuni bagagli di persone in transito presso le stazioni interessate all’attività.

Il Gruppo Cinofilo del Centro Militare Veterinario di Grosseto  rappresenta  un  vero  e  proprio  reparto di eccellenza della  Forza  Armata,  in  grado  di  esprimere preziosi pacchetti di capacità. I nuclei cinofili di Grosseto, dal 2002, sono impiegati con successo in tutte le missioni all’estero con il compito di garantire la protezione del personale militare e civile ed incrementare il livello di sicurezza delle basi.

(foto Esercito Italiano)

Article Categories:
Primo piano · Terra
img

Comments are closed.

9 Shares
Share9
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi