Commessa maltese per Fincantieri

10 months fa scritto da
pattugoliatore maltese
img

Commessa maltese per Fincantieri. Oggetto del contratto stipulato con le Forze Armate di Malta è l’ammodernamento di P61,un pattugliatore offshore realizzato oltre 10 anni sempre Fincantieri. A firmare il contratto sono stati il Brigadier Jeffrey Curmi, Capo delle Forze Armate Maltesi e Gian Battista Corbetta, Responsabile dell’Ente Maintenance, Refitting Overhaul & Conversion della Naval Services Business Unit di Fincantieri. Nell’intervento sarà effettuata  la manutenzione complessiva di molti dei sistemi di bordo, in modo da migliorare notevolmente la capacità reattiva dell’unità. I lavori, del valore di circa 7 milioni di euro, prenderanno avvio nel secondo trimestre del 2017 in Italia, nello stabilimento Fincantieri di Muggiano (La Spezia) e dureranno circa 6 mesi. Con una lunghezza di oltre 53 metri il pattugliatore P61 è stato costruito e consegnato dallo stabilimento Fincantieri di Muggiano alle Forze Armate di Malta nel 2005 e deriva dall’evoluzione del progetto della classe dei pattugliatori “Diciotti”, unità costruite da Fincantieri per la Guardia Costiera Italiana. Al termine dei lavori la nave sarà ammodernata e con un considerevole prolungamento della vita operativa.

(fonte Fincantieri – foto Armed force of Malta)

Shares 0
Article Categories:
Armamenti · Mezzi
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi